Nuovo utente? Richiesta di registrazione   |   Utente registrato? 

GAM srl, Antintrusione, Videosorveglianza, Telefonia, Napoli

INIM: Registrazione Cloud chiavetta Vodafone

News del 09-06-2017

Gentili Clienti,

vi informiamo che a seguito di alcune segnalazioni ricevute sono state effettuate delle modifiche al Software SmartLeague atte a risolvere un problema di registrazione al servizio Inim Cloud che si è manifestato utilizzando chiavetta Vodafone Mobile e scheda SmarLAN/SI su centrale SmartLiving.

A seguito di attente analisi abbiamo verificato che la chiavetta Vodafone Mobile, presumibilmente a causa di servizi aggiuntivi ad essa collegati (es. antivirus email), non riconoscendo il protocollo SMTP (dedicato alla porta 110, la quale è dedicata ad un canale Cloud) filtra la connessione e, di fatto, ne va ad impedire il funzionamento.

Sottolineiamo come ad oggi questa evenienza si presenti unicamente nella casistica descritta, ovvero con utilizzo di Vodafone Mobile. Tuttavia, non possiamo al momento escludere che tramite l’utilizzo di altri provider si possa incorrere in situazioni simili.

L’aggiornamento al Software SmartLeague risolve questa particolare problematica rendendo programmabili due parametri che normalmente non sono modificabili in centrale, in modo da rendere possibile - nel caso indicato di malfunzionamento - la procedura di risoluzione di seguito descritta.

Procedura abilitazione modifica porte Cloud:
Aprire il file C:Program Files (x86)InimSmartLeagueparam.ini con notepad o con un qualsiasi editor di testo.
Muoversi in fondo nella sezione [CLOUD] e modificare il valore della variabile "abilita_modifica_porte" da 0 a 1 (per abilitare la sezione) o da 1 a 0 (per disabilitare la sezione).
Qualora la sezione fosse abilitata, al successivo riavvio del software, sulla pagina di "Impianto Smartliving" comparirà una sezione con le due porte di comunicazione e per ciascuna porta una combobox editabile con riportati il valore di default e quello consigliato. In questa sezione sono presenti anche i due tasti per la lettura e la scrittura dei valori.

Cloud con chiavetta Vodafone



Si consideri che:
la porta “Events cloud port” è impostata a 110 di default
la porta “Management cloud port” è impostata a 143 di default

Risoluzione del problema:
Dalle analisi effettuate abbiamo verificato che sostituendo la “Events cloud port” con la 505 (presente nel menu a tendina in alternativa alla 110) il problema viene risolto del tutto.

In ogni caso, consigliamo di tener conto di questo aggiornamento e le possibilità di programmazione aggiuntiva che esso rende disponibili solo ed esclusivamente in caso si manifesti la specifica problematica descritta. In caso contrario invitiamo a non modificare i parametri sopradescritti.

La versione aggiornata del Software SmartLeague che risolve la sopracitata problematica è già disponibile per il download dall’area riservata del sito www.inim.biz

Si tenga presente che la modifica descritta è stata apportata solamente su un modulo di gestione SmartLiving e che la versione del software SmartLeague rimane invariata (3.5.1.3).